DALLA LUCE DI SANTA LUCIA ALLE LUCI DEL NATALE

 

E’ ormai consuetudine da qualche anno che i bambini di Cormano festeggino S. Lucia con un’iniziativa a loro dedicata presso La Fabbrica del Gioco e delle Arti. Dice il proverbio che “il 13 dicembre, Santa Lucia, è il giorno più corto che ci sia”. Per questo è tradizione popolare, particolarmente diffusa nel nord Europa, celebrare in questa ricorrenza il passaggio dal buio alla luce, luce da cui deriva anche il nome della santa.

E per questo giovedì 14 dicembre alle ore 16.30 tutte le luci di si spegneranno e nel buio partirà un viaggio di narrazione che avvolgerà i bambini come in un sogno. La storia, tratta dal libro di Alice Campiello Chi legge al Buio? Who reads in the Dark?, racconta di Buio e Luce in perenne lotta e con un insolito finale, seguirà un percorso all’interno di in cui i bambini saranno chiamati a partecipare attivamente: innanzitutto illuminando con tante piccole torce i passaggi da una tappa all’altra all’interno di e poi con piccoli laboratori, giochi di movimento, cacce al tesoro. Non mancherà la merenda offerta dal Bar del con Aromi a tutto campo . L’iniziativa, organizzata dalla Biblioteca dei Ragazzi, dal Museo del Giocattolo e dal Teatro del Buratto è adatta a bambini da 4 agli 8 anni. 

 

E’ richiesto che ciascun bambino sia accompagnato da un adulto e porti da casa una piccola torcia dotata di pile cariche. Per aderire all’iniziativa, gratuita e con posti limitati, è necessaria la prenotazione da effettuare dal 4 di dicembre direttamente presso la Biblioteca dei Ragazzi, o telefonando allo 02.66304145 o via email biblioteca.cormanoragazzi@csbno.net