Regione Lombardia

Cormano contro il gioco d'azzardo

Pubblicato il 13 giugno 2018 • Sociale

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione comunale nel contrasto al Gioco d’azzardo patologico con una serie di azioni che nei prossimi mesi saranno messe in campo grazie al contributo della Regione Lombardia a seguito della partecipazione ad un bando regionale. Il Comune di Cormano fa parte insieme a Bresso, Cusano Milanino e Cinisello Balsamo, comune capofila, di un progetto che coinvolgerà anche gli altri comuni dell’ambito.
La prima azione è stata avviata in questi giorni e consiste in una campagna di sensibilizzazione intitolata “No Slot. Vinci solo quando smetti”, una campagna di informazione tramite tre incontri pubblici che si terranno presso:

  •  l’associazione Amici del Parco in Villa Gioiosa giovedì 14 giugno (Villa Gioiosa, via Mazzini, 39) ore 16.00;
  •  il Centro Santinelli nel Parco don Sandro Manzoni giovedì 21 giugno ore 16.00;
  •  l’Auser Centro Vigorelli sempre in Villa Gioiosa giovedì 28 giugno (Villa Gioiosa, via Mazzini, 39) ore 16.00.

Altra importante azione sarà l’apertura di uno Sportello d’ascolto a partire da giovedì 21 giugno presso i locali adiacenti alla Biblioteca Civica P. Volontè in via Edison, 8, tutti i giovedì dalle 10.00 alle 12.00. Lo Sportello sarà dedicato a chi soffre di dipendenza dal gioco d’azzardo, anche a supporto dei familiari.

Seguiranno altre iniziative  volte a sensibilizzare la cittadinanza contro il gioco d’azzardo dal mese di settembre.