Le scuole di Cormano con Falcone e Borsellino

Pubblicato il 1 giugno 2018 • Sport

Le insegnanti delle scuole primarie di Cormano – in accordo con l’Amministrazione Comunale - hanno colto l’occasione dell’intitolazione del centro sportivo di Via Europa a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino per lavorare sul concetto di legalità.

Centinaia di giovani hanno così letto in classe libri (adatti alla loro età) sulla storia dei due magistrati. Hanno discusso sul significato di concetti come onestà, coraggio, rispetto delle regole, collaborazione, rispetto, e sul senso di questi principi nella loro vita di bambini e scolari. Queste riflessioni e letture hanno prodotto poesie, acronimi e elaborati letti (dagli stessi alunni) durante la cerimonia il 26 maggio stesso, nonché cartelloni, striscioni ed altro materiale grafico esposto per l’occasione.

Alessio Spalla nella sua poesia ha ricordato che “Gli uomini passano e le idee restano”. Lo striscione che ha aperto il “corteo” delle scuole di Cormano per la legalità” (preparato da tutti i bambini e le bambine del plesso di Brusuglio) accanto ai volti di Falcone e Borsellino riporta la frase “Non li avete uccisi: le loro idee camminano sulle nostre gambe”. E gli alunni della scuola di Via Ariosto hanno riprodotto i loro primi 30 passi sulla strada tracciata dalle orme di Falcone e Borsellino, lungo quella strada segnata dalle parole che gli alunni della 25^ Aprile hanno scoperto essere “contenute” nei nomi stessi dei due magistrati. Sembra, dunque, veramente collettiva l’esortazione letta da alcuni di loro agli adulti (genitori, insegnanti, istruttori sportivi, amministratori pubblici) presenti: “Non stancatevi di insegnarci il senso del dovere, del coraggio, del rispetto dell’altro, a non farci sopraffare dalla paura”. Perché, come ben ha espresso a nome di tutti Cristian Todaro nei versi che ha dedicato ai due magistrati, “Noi di Cormano li portiamo nei nostri cuori”.

Un grande plauso a tutti questi studenti e alle loro inseganti, in grande maggioranza presenti alla cerimonia accanto ai propri alunni, nonostante il giorno festivo.

In allegato una galleria dei lavori preparati per l'occasione. 

Scuola 1° Maggio - Lavoro su Falcone e Borsellino
Allegato formato pdf
Scarica
100 passi contro la mafia
Allegato formato jpg
Scarica
Scuola 25 aprile - Albero della legalità
Allegato formato jpg
Scarica
Scuola 25 aprile - Acronimo Falcone
Allegato formato jpg
Scarica
Scuola 25 aprile - Acronimo Borsellino
Allegato formato jpg
Scarica
Striscione Falcone e Borsellino
Allegato formato jpg
Scarica
Primi passi scuole
Allegato formato jpg
Scarica
Spalla - Poesia
Allegato formato pdf
Scarica
Todaro - poesia
Allegato formato pdf
Scarica
Scuola 1° Maggio - Passi
Allegato formato jpg
Scarica