Ecco le informazioni e i dati in pillole sull'assistenza ai cittadini nell'emergenza Coronavirus

Pubblicato il 6 aprile 2020 • Istituzionale

1) ASSISTENZA AI MALATI DI COVID-19 E SOGGETTI IN QUARANTENA

  • Il Sindaco riceve i dati forniti da ATS in merito alla diffusione dei contagi all’interno del territorio di Cormano. I dati sono incompleti in quanto sono quasi sempre assenti i numeri di telefono dei soggetti contagiati e di quelli definiti in “contatto stretto”. Sono assenti molto spesso anche i nomi delle persone che convivono con il soggetto colpito da COVID-19. Quindi, oltre che reperire velocemente i numeri telefonici per avviare il primo contatto, viene effettuata anche una verifica rispetto alla composizione del nucleo familiare per accertarsi quali persone possano essere contattate e anche per inserire i conviventi nella quarantena obbligatoria. Di più, con gli applicativi comunali, gli uffici effettuano una verifica rispetto alla composizione storica del nucleo familiare e vengono “invitati alla quarentena” anche famigliari dei soggetti contagiati che risiedono a Cormano in un nucleo diverso dal soggetto colpito da COVID-19. Questa è una prassi adottata autonomamente dal nostro Comune, perché non sussiste alcun obbligo da parte di ATS.
  • 4 Assistenti sociali e i Servizi Sociali gestiscono a domicilio le necessità dei malati di Covid 19 e dei soggetti in quarantena (sono seguiti n. 108 casi COVID-19 e circa 150 famiglie seguite perché in quarantena);
  • Tutti i giorni i cittadini ammalati vengono contattati per i bisogni di prima necessità: medicine, cibo, eventuale gestione di animali domestici e consegna dei cambi di vestiario a familiari ricoverati effettuata con il supporto di Croce Rossa Italiana. Le assistenti sociali supportano i malati per incombenze materiali, ma anche sotto l’aspetto psicologico.
  • Il Corpo di Polizia Locale, giornalmente, si reca al domicilio delle persone sottoposte a isolamento, per accertarne la permanenza a casa e verificarne le condizioni di salute.

2) ASSISTENZA PER TUTTE LE PERSONE ANZIANE O AFFETTE DA PATOLOGIE CRONICHE O CON MULTIMORBILITÀ OVVERO CON STATI DI IMMUNODEPRESSIONE CONGENITA O ACQUISITA, che devono evitare di uscire dalla propria abitazione o dimora e che siano sole, senza supporto di una rete famigliare o amicale

  • 7 dipendenti di cui 3 assistenti sociali sono il contatto per tutte le persone che si rivolgono al Numero Amico, servizio messo a disposizione di persone anziane o affette da patologie croniche. Gli operatori comunali, le farmacie cormanesi, la Protezione Civile, la Croce Rossa e un buon numero di volontari hanno costituito una rete che consente di ricevere e gestire le domande di assistenza. Dall’inizio dell’emergenza, sotto stati soddisfatti i sotto indicati servizi di spesa a domicilio, consegna farmaci, ritiro ricette, informazioni, taxi amico e 3 donazioni.

spesa

medicine/ausili

ritiro ricette

mascherine

info

taxi amico

donazioni

 

196

79

33

15

120

24

3

 

I Servizi Sociali mantengono il contatto con:

  • le famiglie con disabili per supporto educativo on line, sostegno psicologico on line da parte delle strutture sanitarie come il CPS, etc;
  • le famiglie già in condizioni di fragilità : contatti con assistenti sociali ospedali;
  • Medici di Base;
  • CPS e altri servizi sanitari;
  • monitoraggio utenti fragili, anziani, disabili etc.

3) PREVENZIONE ALLA DIFFUSIONE DEL VIRUS

La Polizia Locale pattuglia il territorio per verificare il rispetto delle norme in vigore.

  • PERSONE CONTROLLATE  384
  • PERSONE DENUNCIATE E SANZIONATE (per inottemperanza ai DD.PP.CC.MM. 8, 9 e 11 marzo 2020 ovvero all’Ordinanze Regionali o del Ministro della Salute) 5
  • PERSONE DENUNCIATE EX ART. 495 E 496 c.p. (Falsa attestazione o dichiarazione a P.U. / False dichiarazioni sulla identità o su qualità personali proprie o di altri) 0
  • SOPRALLUOGHI EFFETTUATI PER IL CONTROLLO DELLE PERSONE SOTTOPOSTE AD ISOLAMENTO DOMICILIARE 901
  • NUMERI INTERVENTI EFFETTUATI PER LA VERIFICA OTTEMPERANZA MISURE SU ESERCIZI COMMERCIALI 970
  • TITOLARI ESERCIZI COMMERCIALI DENUNCIATI 0
  • POSTI DI CONTROLLO EFFETTUATI PER LA VERIFICA DELLA MOBILITA’ DELLE PERSONE (Attività iniziata il 20/03/2020) 26

4) BUONI SPESA

Buoni spesa, definiti i criteri e le modalità di erogazione dei buoni spesa che prevede aiuti concreti per la spesa delle famiglie in questi giorni di emergenza coronavirus.

  • Quattro linee telefoniche dedicate che rispondono tutte allo 0266344208;
  • 10 addetti che provvedono alla valutazione delle richieste e all’erogazione del buono;
  • ad oggi sono pervenute 70 domande.

5 ) COMUNICAZIONE

  1. Uno staff della comunicazione aggiorna costantemente il sito, i profili social del Comune, i cittadini tramite il servizio gratuito via WhatsApp attivato proprio con l’emergenza.

6) TUTTI GLI ALTRI SERVIZI COMUNALI

Sono tutti operativi e contattabili dalle 8.45 alle 12.30 dal lunedì al venerdì 

7) COLLABORATORI ISTUTUZIONALI 

  • Carabinieri della Locale Caserma, Polizia di Stato

8) SOCIETA' CIVILE

  •  CRI Area Nord Milano
  •  Protezione Civile
  • Taxi Amico
  • Volontari psicologi
  • Negozi per la consegna a domicilio
  • tanti volontari che si sono proposti spontaneamente per la consegna dei beni di prima necessità ( farmaci e prodotti alimentari)ai cittadini in quarantena
  • LegaAmbiente, Alpini e Protezione Civile e tanti volontari che tre volte a settimana preparano alla Coop la spesa destinata al progetto “Buon Fine”