Utilizzo dei giochi nei parchi

Pubblicato il 5 giugno 2020 • Istituzionale

E’ a malincuore che dobbiamo continuare a vietare l’accesso ai giochi nei nostri parchi.
Per assicurare ai piccoli cittadini l’utilizzo dei giochi in totale sicurezza, al fine di scongiurare l’infezione da COVID-19, è richiesto dalle direttive un servizio di disinfezione e pulizia quotidiana di tutti i giochi presenti.
Abbiamo fatto una indagine di mercato e l’importo giornaliero previsto è di circa euro 2.000,00 e tra l’altro, la disinfezione giornaliera non tutela i piccoli utenti da possibili infezioni nel corso della giornata.
Chiediamo ancora un sacrificio alle bambine e ai bambini, nel loro interesse primario alla salute, e gli assicuriamo che stiamo lavorando per aprire al più presto i centri estivi, in cui potranno avere spazi e personale dedicato in totale sicurezza e finalmente stare con i loro pari.
Chiediamo ai genitori di spiegare ai propri figli le motivazioni di questa scelta e di attenersi alle disposizioni dell’ordinanza, che prevede sanzioni a carico dei trasgressori.