Allerta meteo per rischio temporali forti (Giallo - Ordinaria)

Pubblicato il 15 luglio 2021 • Protezione Civile

La regione è ancora interessata da una struttura depressionaria che staziona sull’Europa Centrale, il cui nucleo freddo tende a spostarsi verso l’Italia settentrionale. Per la giornata odierna, giovedì 15/07, previste condizioni ancora moderatamente instabili con possibilità di isolati temporali su zone alpine, prealpine e su Appennino. Non si esclude la possibilità di qualche veloce passaggio temporalesco anche nelle pianure prospicienti. Fenomeni in generale estinzione in serata, eccetto qualche residua
precipitazione su zone alpine.

Dalle prime ore di domani, venerdì 16/07, sulla regione sono previste infiltrazioni fresche in quota associate alla struttura depressionaria in transito verso l’Italia centrale. Flussi che favoriranno nuova instabilità a partire dalle zone settentrionali in estensione verso le zone meridionali. Dalle prime ore della mattina precipitazioni sparse, anche a carattere temporalesco, interesseranno la regione; precipitazioni tendenti a diventare un po’ più diffuse e localmente intense nel corso della mattinata e pomeriggio, interessando gran parte della regione. Moderata probabilità di temporali forti e sparsi, al mattino più probabili sulle zone di bassa pianura e Appennino, al pomeriggio più probabili su zone prealpine centrali e orientali. Fenomeni in generale attenuazione e esaurimento in serata. Ventilazione in locale rinforzo a quote generalmente maggiori di 800 metri.

Tendenza per sabato 17/07: struttura depressionaria in lenta traslazione verso Sud-Est e condizioni un po’ più stabili. Si segnala un rinforzo della ventilazione settentrionale, in particolare su zone Nord-occidentali e settentrionali.

allerta-Idro-meteo-2021.74
Allegato formato pdf
Scarica