Allerta meteo per rischio temporali forti, idraulico e idrogeologico (Giallo - criticità ordinaria)

Pubblicato il 6 settembre 2020 • Protezione Civile

Nel corso della giornata odierna 06/09, una ampia saccatura in approfondimento dal Nord Europa determina condizioni di progressiva instabilità sul Nord Italia, con ingresso di aria più fredda a partire dai settori alpini.

A partire dal pomeriggio di oggi 06/09 si conferma l'intensificazione dei fenomeni sui settori prealpini e sulla parte occidentale alpina, con precipitazioni anche a carattere di rovescio e temporale, con media probabilità di temporali forti (in particolare su Valchiavenna, Prealpi occidentali, Orobie bergamasche e Valcamonica). A partire dalla serata i rovesci e temporali interesseranno anche la fascia pedemontana e di pianura occidentale.

Domani 07/09 un minimo di pressione sul Mediterraneo occidentale richiamerà aria umida instabile dai quadranti orientali e porterà condizioni diffusamente instabili sulla regione, in particolare nella prima parte della giornata. Le piogge più insistenti sono previste sulla fascia occidentale della Pianura, sull'Appennino pavese e Prealpi centrali, in particolare nella prima parte della giornata di domani 07/09. Sebbene arealmente con bassa probabilità di temporali forti, non sono esclusi locali rovesci o temporali anche di forte intensità sulla Valtellina. A partire dal primo pomeriggio, si assisterà ad una graduale attenuazione ed esaurimento dei fenomeni più intensi sulla fascia centro orientale della regione, mentre sulla parte più occidentale persisteranno condizioni instabili con precipitazioni e rovesci anche a carattere temporalesco, in graduale esaurimento tra tardo pomeriggio e sera.

Martedì 08/09 condizioni meteo in deciso miglioramento, con precipitazioni assenti.

ALLERTA di PROTEZIONE CIVILE n° 2020.104 del 06/09/2020
Allegato formato pdf
Scarica