Allerta meteo per rischio temporali (GIALLO - ordinaria)

Pubblicato il 24 maggio 2022 • Protezione Civile

Una saccatura atlantica si approfondisce sulla penisola Iberica favorendo dei flussi umidi ed instabili Sud-Occidentali sulla Lombardia. Per il pomeriggio di oggi 24/05 si prevede possibilità di rovesci e temporali sparsi più probabili inizialmente su zone prealpine e alpine Centro-Occidentali, in tardo pomeriggio/serata possibilità di temporali localmente forti in transito verso Est o Nordest a partire dalle pianure occidentali, diretti verso le zone prealpine e alpine centro-orientali. Fenomeni temporaleschi tendenti a scemare di intensità in tarda serata, seppur con fenomeni residui sparsi. Su zone prealpine inoltre saranno possibili cumulate di pioggia con locali picchi tra 40 e 60 mm in 12h. Ventilazione localmente forte in corrispondenza degli eventi convettivi più intensi, inoltre si segnalano rinforzi in quota dai quadranti meridionali su Appennino su zone settentrionali

Nella mattinata di domani 25/05 la saccatura atlantica sopraccitata tende a chiudersi ed isolarsi sul Mediterraneo Occidentale, mantenendo ancora flussi umidi ed instabili sulla Lombardia con precipitazioni da sparse a diffuse su zone alpine, prealpine e alta pianura. Su zone prealpine inoltre saranno possibili cumulate di pioggia con picchi tra 40 e 60 mm in 12h, in particolare nella prima parte della giornata. Nella seconda parte della giornata fenomeni generalmente più irregolari o sparsi tendenti ad esaurirsi in serata. Si segnala che, seppur la probabilità areale di fenomeni intensi risulti generalmente bassa, non è escluso qualche fenomeno maggiormente inteso tra mattina e pomeriggio su zone pedemontane e su zone di pianura.

Si rimanda alla consultazione del documento di allerta Idro-Meteo allegato per conoscere le decorrenze/validità dei codici colore per ciascun scenario di rischio sulle diverse zone omogenee e le indicazioni operative.

53 allerta-Idro-meteo-2022.53
Allegato formato pdf
Scarica