Allerta meteo per rischio vento forte (ARANCIONE - moderata)

Pubblicato il 6 febbraio 2022 • Protezione Civile

A partire dalla serata di oggi 06/02 rapida intensificazione delle correnti settentrionali per l'ingresso di un fronte freddo in rapido transito da Nord verso Sud. Dalle prime ore del mattino di domani 07/02 è previsto un aumento importante della ventilazione anche a carattere di foehn, in estensione dalle zone alpine verso la pianura centro occidentale. Le velocità di raffica sui settori Occidentali anche a quote di pianura saranno di 70-90 Km/h e localmente potranno arrivare a 90-110 km/h. Si segnalano possibili precipitazioni dalla notte, anche a carattere di breve rovescio su fascia pedemontana nella fase di ingresso del vento forte, e neve prevista sulle Alpi Retiche con accumuli non significativi al di sotto dei 1000 metri di quota. A partire dal pomeriggio graduale attenuazione ed esaurimento dei fenomeni.

Si rimanda alla consultazione del documento di allerta Idro-Meteo allegato per conoscere le decorrenze/validità dei codici colore per ciascun scenario di rischio sulle diverse zone omogenee e le indicazioni operative.

La situazione idrologica-idraulica pregressa e le condizioni metereologiche previste, determinano il codice VERDE per i rischi Idro-meteo Idraulico, Idrogeologico e Temporali sulle zone omogenee riportate in mappa, a cui corrisponde uno scenario di assenza di fenomeni significativi prevedibili, anche se non è mai possibile escludere a livello locale eventuali danni dovuti a fenomeni imprevedibili. Le attività di monitoraggio e sorveglianza del territorio a livello locale sono sempre opportune per poter intervenire in maniera tempestiva in caso di criticità non prevedibili. A supporto dell'attività di sorveglianza del territorio, per il monitoraggio in tempo reale dei fenomeni naturali, consultare i dati della rete Idro-Nivo-Meteo e radar, accedendo al sito iris.arpalombardia.it.

allerta-Idro-meteo-2022.19
Allegato formato pdf
Scarica