Apre SI! LOMBARDIA

Pubblicato il 24 novembre 2020 • Lavoro

Con delibera n. 3869  del 17 novembre 2020 la Giunta regionale ha approvato la misura “Sì! Lombardia”, che sostiene le microimprese e i lavoratori autonomi con partita IVA individuale non iscritti al Registro delle imprese, che sono stati particolarmente colpiti dalle restrizioni imposte dal contenimento del contagio del Covid-19.

Le agevolazioni consistono nella concessione di un contributo a fondo perduto una tantum a titolo di indennizzo per la situazione di particolare disagio, senza vincolo di rendicontazione di spese connesse.

Dal 23 novembre si apre la prima finestra della misura SI! LOMBARDIA – Sostegno Impresa Lombardia Microimprese.
Di seguito le finestre di presentazione delle domande:

  • Finestra 1 - Domande dal 23/11/2020 ore 11 | Filiera trasporti persone
  • Finestra 2 - Domande dal 23/11/2020 ore 15 | Commercio al dettaglio in sede fissa di abbigliamento e calzature
  • Finestra 3 - Domande dal 24/11/2020 ore 11 | Filiera eventi
  • Finestra 4 - Domande dal 24/11/2020 ore 15 | Servizi degli istituti di bellezza
  • Finestra 5 - Domande dal 25/11/2020 ore 11 | Operatori settore turistico, filiera sport e intrattenimento bambini, filiera attività culturali, commercio effettuato per mezzo di distributori automatici
  • Finestra 6 - Domande dal 25/11/2020 ore 15 | Esercizi commerciali al dettaglio del settore non alimentare in centri commerciali
  • Finestra 7 - Domande dal 26/11/2020 ore 11 | Ambulanti operanti prevalentemente in fiere, sagre o aree dedicate ad eventi e manifestazioni (es. eventi sportivi, concerti)

I titolari di Partita IVA individuale non iscritti al Registro delle Imprese e operanti negli stessi settori di attività delle microimprese potranno presentare la domanda a partire da Gennaio 2021.


Si ricorda che

  • per presentare la domanda di contributo la microimpresa deve avere un profilo attivo su bandi online. Le istruzioni per la registrazione preventiva su bandi online sono dettagliate al punto C.1.c dell'avviso 1.
  • è necessario verificare con attenzione l’IBAN perchè in caso errore di digitazione la domanda sarà invalida e non potrà essere fatta alcuna correzione
  • si suggerisce di utilizzare SPID-Sistema di Identità Digitale o TS/CNS–Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi per l'accesso a bandi online poiché in questo modo non occorre firmare digitalmente la domanda.

Per tutte le informazioni necessarie al rilascio di SPID: SPID-Sistema Unico di Identità digitale .
Per la registrazione su bandi online con SPID è disponibile il video tutorial .

Per ottenere il PIN della CNS, occorre rivolgersi agli enti che hanno richiesto di poter erogare tale servizio, elencati al seguente link: sportelli rilascio PIN .
Per la registrazione su bandi online con CRS/CNS è disponibile il video tutorial.
Qui maggiori informazioni 

Appendice
Allegato formato pdf
Scarica
Avviso per Microimprese
Allegato formato pdf
Scarica
Allegato A
Allegato formato pdf
Scarica
Delibera Regione Lombardia
Allegato formato pdf
Scarica