Regione Lombardia

Cormano capitale dei Giochi studenteschi. IC Manzoni premiato

Pubblicato il 20 febbraio 2018 • Sport

I Giochi studenteschi sono ormai di casa a Cormano. Il nostro paese ospita, infatti, le fasi provinciali/zonali del campionato riservato alle scuole della penisola in svariate discipline, grazie all’attivismo dell’IC Manzoni e alla presenza sia di importanti impianti sportivi che di associazioni generose e di alto rilievo organizzativo.

Proprio nelle ultime settimane il Manzoni è stato l’unico istituto pubblico di Milano e area metropolitana a ricevere un importante premio dall’Ufficio Scolastico provinciale per la partecipazione ampia e significativa all’ultima edizione dei “Giochi della gioventù”. Un applauso accorato al dirigente scolastico, Prof. Giovanni Manfredi, grande appassionato di sport oltre che di educazione, alla Prof.ssa Silvia Scardamaglia, sempre attivissima, e a studenti e studentesse, che hanno risposto prontamente. Meritano un giusto riconoscimento anche ASIC - per il lavoro “di base” fatto nell’ultimo lustro all’interno di tutte le scuole cormanesi, che ha creato le premesse per tali risultati - e Scuola Scacchi Cormano e Volley Cormano, il cui ruolo si è rivelato fondamentale perché Cormano ospitasse i Giochi negli sport di competenza.

Per questa edizione gli studenti cormanesi giocheranno “in casa”, ospitando i gironi di qualificazione, nelle seguenti discipline:

  • calcio a 5 femminile e maschile - Centro Sportivo di via Europa - 20 febbraio;
  • pallavolo maschile e femminile - PalaCormano - 27 febbraio;
  • scacchi - PalaCormano - 7 e 8 marzo;
  • calcio a 11 - Centro Sportivo di via Europa - 16 marzo;

Parteciperanno inoltre, per quanto in trasferta, alle gare di atletica leggera, nuoto e tiro con l’arco.