Regione Lombardia

Dote Scuola 2019/2020 - Riapertura termini a settembre

Pubblicato il 29 agosto 2019 • Scuola

È prevista una seconda edizione dell’avviso per richiedere il "Contributo per l'acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica" rivolta unicamente a chi non ha presentato la domanda nella prima edizione (conclusa il 14 giugno 2019).

Beneficiari del contributo sono gli studenti residenti in Lombardia, di età inferiore/uguale a 18 anni, cioè fino al giorno del compimento dei 18 anni, iscritti per l’anno scolastico 2019/2020 a:

  • corsi ordinari di studio presso scuole secondarie di 1° grado (classi I, II e III) e secondarie di 2° grado (classi I e II), statali e paritarie aventi sede in Lombardia o in regioni confinanti purché lo studente pendolare, al termine delle lezioni, rientri quotidianamente alla propria residenza;
  • percorsi di istruzione e formazione professionale (classi I e II) erogati in assolvimento dell’obbligo scolastico dalle istituzioni formative accreditate al sistema di istruzione e formazione professionale regionale, aventi sede in Lombardia o in regioni confinanti purché lo studente pendolare, al termine delle lezioni, rientri quotidianamente alla propria residenza

Per corsi ordinari di studio si intendono quelli previsti dagli ordinamenti nazionali e regionali per le scuole secondarie di primo e secondo grado.

Per presentare la domanda occorre essere in possesso della certificazione ISEE in corso di validità all’atto di presentazione della domanda, inferiore o uguale a euro 15.749,00.

Le domande possono essere presentate dal 2 settembre al 31 ottobre 2019 esclusivamente tramite compilazione on-line all’indirizzo http://www.bandi.servizirl.it

La procedura prevede le seguenti fasi:

  1. autenticazione al sistema utilizzando lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) oppure CNS (Carta Nazionale dei Servizi)/CRS (Carta Regionale dei Servizi) con PIN personale;
  2. compilazione della domanda, seguendo le istruzioni contenute nel sistema on-line e nella guida;
  3. conferma dei dati inseriti, invio della domanda a Regione Lombardia e protocollazione.

Per l’autenticazione tramite tessera sanitaria CRS/TS – CNS sarà necessario aver richiesto il PIN all'Ats, essersi dotati di un lettore di smartcard e aver scaricato sul proprio computer il software per l’utilizzo. Per coloro già in possesso del PIN - rilasciato anche per accedere al contributo DOTE SCUOLA/SPORT - non è necessario averne uno nuovo mentre per coloro che devono richiederlo è possibile rivolgersi alla sede ATS di via D’Annunzio n.7- Cormano (orari: dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30 tel. 0257994847/0257994848).

Per l’autenticazione tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) si ricorda che è necessario richiederlo on-line sul sito www.spid.gov.it

Le domande possono essere presentate da uno dei genitori o altri soggetti che rappresentano lo studente beneficiario. Lo studente maggiorenne può presentare personalmente la domanda.

L’A.C. potrà dare assistenza per accedere al sistema informatico solo tramite CRS e per coloro già in possesso del PIN. E’ necessario prendere appuntamento contattando il Servizio Istruzione al numero: 0266324274.

Il sistema richiederà i seguenti dati: nome e cognome del genitore e dello studente, codici fiscali, scuola frequentata, valore ISEE e data di scadenza.

Tutte le informazioni si potranno trovare al seguente link.