DOTE SPORT 2019/2020: istruzione per chi riceve il messaggio della Regione Lombardia a Marzo

Pubblicato il 10 marzo 2020 • Sport

 

Se avete ricevuto il messaggio (via mail e/o sms) da Regione Lombardia con oggetto “Dore Sport 2019 – Esiti graduatoria” significa che siete in posizione utile in graduatoria: avrete  il rimborso delle spese ricevute se seguirete tutte le procedure di rendicontazione

COSA FARE: Compilare e firmare sul portale della Regione “bandi on line” (raggiungibile all’indirizzo www.bandi.servizirl.it) la domanda di rimborso, allegando copia scansionata delle ricevute di pagamento e autocertificazione di frequenza dell’attività sportiva per almeno 6 mesi da parte del figlio per cui si è presentata domanda. E’ anche possibile scaricare modello di domanda e di autocertificazione. Compilarli e firmarli e poi spedire il tutto via fax in Regione

COSA SERVE AVERE

  • Per tutti
  • Ricevute avvenuto pagamento corso
  • Coordinate bancarie (IBAN conto corrente su cui si vogliono ricevere i soldi)

Per chi effettua l’intera procedura on line (procedura consigliata, quando possibile)

  • Tessera sanitaria genitore che ha compilato la domanda con PIN/PUC (rilasciato dall’ATS competente)

Per chi invia la documentazione via fax

  • fotocopia carta di identità (da inviare insieme a domanda, autocertificazione e fotocopia ricevute pagamento)

QUANDO: Già dagli ultimi giorni di marzo, e sino al 10 luglio 2020 (termine ultimo)

ASSISTENZA OFFERTA DAL COMUNE

Il Comune offre, a chi ne ha bisogno, assistenza anche nella fase della rendicontazione a partire dal 15 aprile (compatibilmente con le disposizioni che in quel momento dovessero essere eventualmente ancora necessarie per il contenimento del Coronavirus) su appuntamento.

CHI NON HA RICEVUTO LA COMUNICAZIONE

Si consiglia alle famiglie che hanno presentato regolare domanda ad ottobre 2019 ma non avessero ricevuto ora alcuna comunicazione, di conservare comunque tutta la documentazione, e in particolare modo le ricevute di pagamento. Infatti è possibile rientrare nelle graduatorie in un secondo momento, se alla scadenza (10 luglio 2020, che non si esclude possa essere ulteriormente prorogata a seguito delle misure di contenimento sanitario) tutti gli ammessi non avessero regolarmente  rendicontato.

modello di lettera di ammissione al rimborso
Allegato formato pdf
Scarica