E' di oggi la lettera del Sindaco Luigi Magistro al Ministero della Salute per chiedere la riduzione dell'Iva sull'acquisto delle mascherine

Pubblicato il 17 aprile 2020 • Salute

Inizia così la lettera che il Sindaco Luigi Magistro ha inviato al Ministro della Salute per la richiesta di riduzione della percentuale dell'Iva sull'acquisto delle mascherine:

"Onorevole Ministro,

come Sindaco del Comune di Cormano, che tutti i giorni si trova a combattere una battaglia sul campo nella gestione dell’epidemia e che deve fare la conta dei morti e dei malati, chiedo che si faccia portavoce presso il Consiglio dei Ministri affinchè l’acquisto delle mascherine venga assoggettato all’Iva al 4% anziché al 22%.

Le mascherine non sono certo un bene di lusso, ma un bene di prima necessità e presidi fondamentali per fermare il contagio del Coronavirus."

IN ALLEGATO IL TESTO INTEGRALE

lettera
Allegato formato pdf
Scarica