Regione Lombardia

Giorno della Memoria: corteo al Monumento al Deportato del Parco Nord

Pubblicato il 24 gennaio 2018 • Ricorrenze istituzionali

In occasione del Giorno della Memoria, che cade come ogni anno il 27 gennaio, al Parco Nord torna l’ormai tradizionale corteo commemorativo al Monumento al Deportato, che vedrà la partecipazione di tutti i Sindaci del Nord Milano.
L’Amministrazione Comunale di Cormano prenderà parte alla manifestazione, aperta a tutta la cittadinanza: il ritrovo è fissato alle ore 14.15 al parcheggio consortile in via Clerici al civico 150 e all'ingresso del parco in viale Suzzani.
Da qui si potrà intraprendere un percorso forte ed emozionante in ricordo delle vittime dell’Olocausto e di coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati, facendo memoria di quanto accaduto il 27 gennaio 1945, giorno della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, che ha svelato definitivamente al mondo intero gli orrori del nazismo.
Per questa ragione le Nazioni Unite hanno scelto questa data in ricordo della Shoah, lo sterminio del popolo ebraico e non solo. La giornata della memoria viene celebrata anche in Italia dal 2001, dopo l'approvazione del Parlamento nel 2000 del disegno di legge che riconoscere questa ricorrenza. In particolare la legge prevede che il 27 gennaio siano organizzate ''cerimonie, iniziative e incontri per approfondire quanto accaduto ai deportati e conservare la memoria di quel tragico e oscuro periodo affinché simili eventi non possano mai più accadere".

In allegato la locandina dell'iniziativa.

Locandina

Allegato 745.00 KB formato pdf
Scarica