I Robin Hood cormanesi centrano il bersaglio: Dabbene campione lombardo ragazzi, Rodier alle finali nazionali tra i favoriti

Pubblicato il 9 febbraio 2021 • Sport

Nonostante le difficoltà psicologiche e le limitazioni pratiche conseguenti la pandemia, i giovani del "Gruppo Arcieri Cormano" non hanno perso la mira, conseguendo in questo inizio 2021 risultati di valore. 

Lo scorso fine settimana Matteo Dabbene alle finali regionali svoltesi a Gerenzano ha, in colpo solo, vinto il titolo di campione lombardo categoria ragazzi e conquistato il pass per le finali nazionali indoor di arco nudo. Finali ove un altro giovane cormanese, Simone Rodier, si presenterà trai i favoriti nella categoria Juniores, grazie alla decima posizione nel ranking nazionale, nonostante il relativo passo falso di domenica, ove un risultato sotto i suoi standard gli ha impedito di vestire la maglia di campione regionale, relegandolo sul, comunque ragguardevole, secondo gradino sul podio. Nella stessa categoria  conquista per "Gruppo Arcieri Cormano" il pass "nazionale" anche Alessandro Gentilli, in crescita. Un grande applauso anche al loro istruttore Ezio Molteni, una delle anime dello sport cormanese. Complimenti!!

Nella foto i nostri due campioncini, a Gerenzano, nel corso delle finali regionali.