Regione Lombardia

Ottime prestazioni dell’IC Manzoni anche nell’atletica

Pubblicato il 12 aprile 2018 • Sport

Il 10 Aprile si sono tenute, al centro sportivo Giurati di Milano, le finali provinciali dei giochi studenteschi di atletica leggera. L’istituto Comprensivo “Manzoni” ha partecipato con un’ampia rappresentativa di studenti delle medie di via Adda (15 maschi e 14 femmine), conseguendo ottimi risultati, che pongono ancora una volta Cormano tra l’eccellenza sportiva metropolitana e che confermano quanto sia meritato il premio assegnato ad ottobre dal MIUR alla scuola cormanese per il lavoro svolto nell’ambito dell’educazione motoria.

Nonostante le avverse condizioni atmosferiche, sono state conseguite prestazioni di buon rilievo tecnico, a dimostrazione che ragazzi e ragazze hanno espresso il meglio di sé stessi. E solo per questo meritano un grande applauso. Hanno, però, raggiunto in diversi casi anche il podio.

Le maggiori soddisfazioni sono arrivate dalla gara degli 80 ostacoli maschile: non solo Nicolò Montagner ha conquistato il titolo di campione provinciale con un'ottima prova  (13’19 il suo  tempo), ma ha completato il podio (bronzo) un altro cormanese (Samuele Mazzanini).

Medaglie d’argento per Cormano sono arrivate nella velocità maschile (Ebongue Alex con l’ottimo tempo di 10.81 ) e nel lungo femminile (Bertolasi Alessia con 3 metri e 81 cm).

Sul podio anche Papa Riccardo, terzo nel salto in alto con la ragguardevole misura di 1 metro e 40 cm.

Illusione del podio anche per la staffetta veloce maschile (Montagner N.- Ciurleo – Delle Cave – Ebongue ), poi squalificata da invasione di corsia, determinata da eccesso di agonismo e inesperienza.

Molti, inoltre, i risultati appena ai piedi del podio, tra i quali corre l’obbligo di sottolineare la quarta posizione nel vortex femminile di Ilaria Consonni, studentessa poliedrica, sempre “sugli scudi” in tutte le discipline, dal baseball al basket, dagli scacchi all’atletica leggera.

I complimenti maggiori vanno, però, alle due professoresse – Scardamaglia e Recalcati  - grazie alle quali gli studenti stanno imparando a mettersi alla prova, tirando fuori il meglio di se stessi, rendendoli capaci di vincere con correttezza, rispettando degli “avversari”, e di accettare la  sconfitta, quando sono di fronte ad atleti più preparati.

In allegato i risultati completi.

Risultati completi

Allegato 161.00 KB formato pdf
Scarica