Scadenza saldo IMU 2021

Pubblicato il 22 novembre 2021 • Tributi

Si ricorda che il 16 dicembre prossimo è il termine per effettuare il pagamento del saldo IMU anno 2021.

Le aliquote IMU sugli immobili sono rimaste invariate rispetto allo scorso anno:

Aliquota ridotta nella misura del 0,4 per cento per:

  • l’abitazione principale per le categorie catastali A1/A8/A9 (immobili di lusso).

Aliquota ordinaria nella misura del 1,06 per cento per tutti gli altri fabbricati.

Per i fabbricati di categoria D (tranne D5): aliquota del 1,06 per cento di cui il 0,76 per cento da versare all’Erario e l’eccedenza di 0,30 per cento a favore di questo Ente.

I valori delle aree fabbricabili sono i seguenti:

  • €. 170,43/mq. aventi destinazione residenziale;
  • €. 126.94/mq. aventi destinazione industriale;
  • €. 28,41/mq. per le aree prive di vocazione edificatoria, pari all’indennità di esproprio.

 Il codice catastale del Comune di Cormano è: D013

L’Amministrazione comunale ha incaricato la Società Stat Servizi srl della gestione dell’imposta; pertanto tutti i contribuenti IMU potranno usufruire gratuitamente dei seguenti servizi:

  • Servizio di assistenza altamente qualificato;
  • Conteggi IMU con emissione dell’F24 precompilato in qualsiasi periodo dell’anno;
  • Informazioni inerenti i versamenti eseguiti negli anni pregressi;
  • Verifica della propria posizione tributaria;
  • Supporto inerente la compilazione delle dichiarazioni che devono, in alcuni casi particolari, essere presentate agli uffici comunali;
  • Accesso ad un portale a disposizione dei cittadini per la verifica e la gestione in autonomia dei pagamenti IMU.

Per accedere al portale le credenziali di cui si ha bisogno per la registrazione sono:

  • indirizzo e-mail;
  • codice utente (riportato sulla corrispondenza ricevuta presso il proprio domicilio)

Nel caso in cui non si disponesse ancora del codice utente, sarà possibile recuperarlo direttamente dal sito tramite i dati anagrafici. Terminata la fase di registrazione basterà effettuare l’accesso utilizzando le credenziali generate.

CONTATTI DI STAT SERVIZI:
0331 1858805 (da rete mobile)
800 985 368 (da rete fissa)
Da lu a ve 9.00/12.45 – 14.00/16.45
conteggi@statservice.it
www.statservizi.it

ESENZIONE PER SFRATTI SOSPESI

L’art. 4-ter del D.L. 25/05/2021 n. 73 prevede l’esonero dal pagamento dell’IMU 2021 per gli immobili destinati ad uso abitati dati in affitto e posseduti da persone fisiche per i quali è stata emessa una convalida di sfratto per morosità entro il 28/02/2020, la cui esecuzione sia stata sospesa fino al 30 giugno 2021.

La norma prevede che lo stesso esonero spetti anche nel caso in cui la convalida di sfratto sia stata emessa successivamente al 28 febbraio 2020, a condizione che l’esecuzione sia sospesa fino al 30 settembre 2021 o fino al 31 dicembre 2021.

 

In allegato: “Tabella riassuntiva esenzioni IMU 2020 e 2021 disposta per l’emergenza COVID-19” aggiornata a luglio 2021

Schema Esenzioni IMU 2021
Allegato formato pdf
Scarica