Scadenza saldo Imu e agevolazioni Imu per Covid- 19 alle attività produttive

Pubblicato il 30 novembre 2020 • Tributi

Si ricorda che il 16 dicembre prossimo è il termine per effettuare il pagamento del saldo IMU anno 2020.

Le aliquote IMU sugli immobili sono rimaste invariate rispetto allo scorso anno:

Aliquota ridotta nella misura del 0,4 per cento per:

  •  l’abitazione principale per le categorie catastali A1/A8/A9 (immobili di lusso).

Aliquota ordinaria nella misura del 1,06 per cento per tutti gli altri fabbricati.

Per i fabbricati di categoria D (tranne D5): aliquota del 1,06 per cento di cui il 0,76 per cento da versare all’Erario e l’eccedenza di 0,30 per cento a favore di questo Ente.

I valori delle aree fabbricabili sono i seguenti:

  • €. 170,43/mq. aventi destinazione residenziale;
  • €. 126.94/mq. aventi destinazione industriale;
  • €. 28,41/mq. per le aree prive di vocazione edificatoria, pari all’indennità di esproprio.

Il codice catastale del Comune di Cormano è: D013

E’ possibile effettuare il calcolo on-line cliccando qui

AGEVOLAZIONI IMU PER COVID-19 PER LE ATTIVITA’ PRODUTTIVE

· Art. 9 D.L. n. 137 del 28 ottobre 2020: “Cancellazione della seconda rata IMU

· Art. 5 D.L. n. 149 del 9 novembre 2020: “Cancellazione della seconda rata IMU”

Ferme restando le disposizioni dell’art. 78 del D.L. 104 del 14/08/2020, in considerazione degli effetti connessi all’emergenza epidemiologica da COVID-19, per l’anno 2020, non è dovuta la seconda rata dell’imposta municipale propria (IMU) concernente gli immobili e le relative pertinenze in cui si esercitano le attività elencate nell’allegato 1 CODICI ATECO (D.L. 137/20) e allegato 2 CODICI ATECO (D.L. 149/20) a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate.

PERTANTO LE ATTIVITÀ I CUI CODICI ATECO SONO RIPORTATI NEGLI ALLEGATI DEI SUDDETTI DECRETI NON SARANNO TENUTI A PAGARE IL SALDO IMU 2020.