Un 2020 all’insegna del Benessere e del Divertimento: passeggiate, gite e giochi all’aperto

Pubblicato il 3 febbraio 2020 • Sport

La scienza ci dice che camminare fa bene al corpo e alla mente e aiuta a mantenersi giovani: riduce il colesterolo, abbassa la pressione, fortifica i muscoli, “olia” le articolazioni, dona  buon umore e ci aiuta a tenere il peso nei limiti.

 Per questo il Comune ha deciso di riproporre esperienze di movimento e socialità - arricchite con temi culturali, naturalistici o anche semplicemente ludici - in cui riscoprire la gioia dello stare insieme. Esperienze alla portata di tutti, economiche (unica spesa, ove presente, i mezzi di trasporto pubblico) e a bassissimo impatto ambientale.

Accanto alle iniziative già apprezzate negli scorsi anni (gite domenicali fuoriporta, passeggiate alla scoperta di Milano, camminate sotto le stelle) saranno attivate delle novità e rimodulate alcune proposte, in modo da offrire a (quasi) tutti la possibilità di migliorare il proprio Benessere psico fisico, divertendosi.

Si comincerà con una novità assoluta: uscite con i mezzi pubblici  a Milano nelle mattine feriali in compagnia per scoprire storia e arte del nostro capoluogo, adatte anche agli “anta” che non riescono a camminare a lungo.

Si comincerà dalla visita guidata di due “palazzi istituzionali” che nascondono un tesoro di bellezze artistiche e hanno una storia affascinante:

Palazzo Isimbardi (sede dell’Area Metropolitana, ex Provincia) venerdì 13 marzo 2020;

Palazzo Marino (sede del Comune di Milano) lunedì 30 marzo 2020.

Le visite guidate, così come il servizio di accompagnamento da Cormano, sono gratuite. A carico dei partecipanti solo le spese per i mezzi pubblici da prendere per arrivare in loco (biglietto da 2 euro).

20 posti a visita, con priorità assoluta agli iscritti dei due gruppi di cammino comunale (Parco dell’Acqua e Brusuglio). Ma questa tipologia di uscita, proposta per la prima volta, ha carattere sperimentale: nel caso riscuotano molto interesse, verranno replicate in modo da permetterne, nel tempo, la partecipazione a tutti coloro che lo desiderano.  

Seguiranno due passeggiate, svolte ciascuna in due turni per 40 persone ciascuno  (per cui sarà possibile scegliere se partecipare di sabato pomeriggio o di domenica mattina) alla scoperta di angoli segreti, bellezze poco conosciute, curiosità e tesori artistici di Milano guidati dal filo conduttore delle storie d’amore che hanno visto la capitale lombarda protagonista. Amori diversi – romantici, erotici, spirituali, ossessivi, talvolta persino violenti e distruttivi – che hanno coinvolto personaggi noti in differenti campi nei secoli di storia meneghina. Unico costo il biglietto integrato treno+bus per Milano

I passeggiata - Sabato 21/3 - Domenica 22/3

Ritrovo alla Stazione FNM Cormano/Cusano davanti al Bar Lato Cormano  

sabato alle 13.30 (ritorno previsto intorno alle 19)

domenica alle 8.30 (ritorno previsto intorno alle 13)

II Passeggiata  Sabato 18/4 - domenica 19/4

Ritrovo alla Stazione FNM Cormano/Cusano

sabato alle 14.00 (ritorno previsto intorno alle 19.30)

domenica alle 8.30 (ritorno previsto intorno alle 13.30)

In tutte le giornate è possibile farsi trovare direttamente al binario con biglietto già acquistato per Milano 15 minuti dopo l’ora dell’appuntamento davanti al bar della stazione

 

A Maggio sarà la volta delle gite “fuori porta” di un giorno. Una modalità “ecologica” ^(ci sposteremo in treno) e sociale (in bella compagnia, con alte probabilità di tessere nuove amicizie e passare una giornata piacevole e divertente).

Si comincerà domenica 10/5 con Lodi: una gita che è una lezione importante di storia dell'arte, ma non solo. Lodi è infatti riuscita a mantenere gran parte del suo fascino antico, fatto di cancelli artistici in ferro battuto, balconi sulle piazze, "cascine del centro" e cortili con colonnati e tetti a volta. I negozi di Via Roma e l'atmosfera di città "a misura d'uomo" la rendono inoltre il salotto dell'intera provincia. Per non dimenticare l'aspetto naturalistico dato dal Parco Adda sud, con i sentieri verdi lungo le imponenti acque azzurre del fiume. Si intrecciano vari percorsi nel tempo: il viaggio nel Medioevo (con la cattedrale romanica, le chiese gotiche, le piazze in antico ciotolato, la merlata del Palazzo Municipale), la camminata nell'armonia cinquecentesca (che trova il suo culmine nel Tempio dell'Incoronata, a pianta ottagonale, uno dei capolavori del Rinascimento lombardo), la passeggiata tra chiese barocche e palazzi settecenteschi

E’ previsto pranzo a sacco nel suggestivo scenario delle rive dell’Adda. Possibile l’acquisto sul posto di cibo da asporto per chi ha difficoltà a portarlo da casa.

Partenza ritrovo davanti al Bar Lato Cormano alle 8.20 o (sarà altrimenti possibile farsi trovare al binario alle ore 8.45 con il biglietto già fatto per Lodi)

Trasporti: ferrovie Nord Milano. Costo A/R: € 9,60 (€ 7,60 per donne over 60 e uomini over 65)

Ritorno a Cormano previsto nel tardo pomeriggio

 

Si proseguirà domenica 24 maggio con Novara. Generalmente trascurata dal turismo, considerata centro industriale privo di interesse, Novara è invece una cittadina a misura d’uomo con un ricco panorama culturale e un centro storico che assomiglia a un salotto ottocentesco, in cui le testimonianze di antico e moderno si fondono mirabilmente. Riaffiorano un pò ovunque le memorie del passato e nelle sue strade trova posto anche l'immaginario, con un patrimonio di racconti e leggende che andremo insieme a scoprire.

La siluette della città è dominata dalla cupola dell’Antonelli (quello della Mole torinese!), ma la basilica di S Gaudenzio non è certo l’unico “tesoro” storico-artistico della città: tra Duomo, Broletto, Palazzo del Podestà, Palazzo dei Paratici, Castello Visconteo, Chiostro della Canonica, Casa Bossi, Palazzo Bellini, Battistero e Oratorio di S. Siro  c’è solo l’imbarazzo della scelta!

E’ previsto pranzo a sacco.

Ritrovo alla Stazione FNM Cormano/Cusano davanti al Bar lato Cormano alle 8.55 (oppure alle 9.10 al binario 1) Trasporti: Ferrovie Nord Milano Costo A/R: € 12,20 (€ 9,80 per le over 60 e gli over 65)

Ritorno previsto nel tardo pomeriggio

 

Aspetteremo l’estate con appuntamenti più ludici e gioiosi. Si tratta di esperienze alla portata di tutti, all’insegna dell’amicizia, per partecipare alle quali è richiesta solo la voglia di passare momenti in compagnia, facendo una scorta di divertimento e buon umore.

Si comincerà domenica 7 giugno con una grande novità la CACCIA AL TESORO  per Cormano: una passeggiata con giochi, prove e quiz a squadre. Un pomeriggio di puro divertimento per famiglie e ragazzi di tutte le età. Partecipazione completamente gratuita

Seguiranno le passeggiate al Chiaro di Luna per prendersi cura di se stessi, fare nuove amicizie e imparare cose nuove. Immancabile appuntamento con l’armonia, che ci accompagnerà nel peregrinare per Cormano e dintorni accompagnati dalla bellezza.

Si replicherà la “passeggiata con delitto” che tanto successo ha avuto nella sua prima edizione, in cui i partecipanti, suddivisi in squadre, si trasformeranno in detective, cercando di indovinare, tramite interrogatori e sopralluoghi che si svilupperanno per le strade della città, il colpevole di un omicidio. Iscrizione obbligatoria, Posti limitati

E’ consigliato rivolgersi nel mese di maggio all’ufficio sport del Comune, anche telefonicamente o via mail, per ritirare il calendario delle iniziative, in via di definizione.

 

pieghevole
Allegato formato doc
Scarica