Regione Lombardia

Contrassegno per sosta residenti

Ultima modifica 16 gennaio 2019

PARCHEGGI DI CORRISPONDENZA CON LA STAZIONE FNM CORMANO/CUSANO

L’Amministrazione Comunale nel 2010 ha deliberato di istituire aree di sosta a tempo (zona disco) dalle 8.00 alle 20.00, nelle aree a parcheggio prospicienti le Vie Rodari e Cotonificio e nell'area a parcheggio prospiciente la Via Colombo.

A seguito della realizzazione della nuova Stazione FNM unificata di Cormano e Cusano Milanino è stato istituito un nuovo parcheggio nell'area tra Via Battisti, Via Rodari e Via Sauro.

Nell’occasione la Giunta ha deciso di regolamentare in modo uniforme l'insieme di questi parcheggi istituendo aree di sosta a tempo (zona disco) dalle 8.00 alle 20.00, con deroga al limite temporale per i residenti di Cormano e per gli autorizzati.

Le deroghe sono disposte in base ai seguenti criteri.

Per residente si intende il cittadino proprietario di autoveicolo che abbia residenza a Cormano.

Per usufruire della deroga, i residenti devono richiedere al Comando Polizia Locale il rilascio di un contrassegno da esporre sul parabrezza.

Ogni residente può richiedere un solo contrassegno.

Il contrassegno è altresì concesso nei seguenti casi:

1) autoveicoli in leasing o noleggio a lungo termine con contratto intestato al residente;
2) autoveicoli di proprietà, in leasing o noleggio a lungo termine, con contratto intestato ad un'azienda residente nella via e dati in uso esclusivo a dipendente o titolare; il titolare o dipendente deve essere munito di patente di guida;

3) autoveicoli appartenenti a persone che svolgono attività lavorativa nella zona;

4) autoveicoli intestati a un parente di primo grado del residente, a cui sono stati riconosciuti lo stato di invalidità e l'indennità di accompagnamento. Se il residente ha più parenti è possibile avere un solo pass con tutte le targhe delle vetture autovetture abilitate, che devono essere intestate ai parenti del residente o u un loro familiare.

Per ottenere il contrassegno bisogna presentare presso il Comando Polizia Locale, la domanda in carta semplice, allegando i documenti che dimostrino l'esistenza dei requisiti richiesti.