Regione Lombardia

Consultazione tramite questionari

Ultima modifica 9 febbraio 2018

E’ possibile presentare la richiesta di consultazione della popolazione mediante questionari per disporre di elementi di valutazione e di giudizio per indirizzare le scelte amministrative relative ad interventi che possano incidere in misura rilevante sui cittadini o su una parte di essi.

La consultazione mediante questionari può essere richiesta e sottoscritta da almeno 250 persone tramite apposito modello. La richiesta deve contenere:

·           la specifica finalità che essa persegue

·           i quesiti da sottoporre ai cittadini;

·           la metodologia di svolgimento

·           l’ambito, che può riguardare particolari fasce di cittadini, individuate in base all’età o a condizioni omogenee o nell’ambito territoriale di residenza, oppure un campione limitato ad una percentuale di tutti gli elettori o della fascia di cittadini interessata.

Il funzionamento è disciplinato dal Regolamento degli istituti di partecipazione e consultazione dei cittadini.