Regione Lombardia

Itineranti

Ultima modifica 28 febbraio 2018

Per commercio in forma itinerante si intende la vendita su aree pubbliche di prodotti alimentari e non alimentari.

Il commercio su aree pubbliche in forma itinerante è svolto con mezzi propri e con soste limitate, di norma, al tempo strettamente necessario per effettuare le operazioni di vendita.

L’autorizzazione abilita i titolari della stessa alla partecipazione alle fiere che si svolgono sul territorio nazionale ed alla vendita al domicilio del consumatore nonché nei locali ove questi si trovi per motivi di lavoro, di studio, di cura, di intrattenimento o svago.

Questa autorizzazione permette al titolare di partecipare all’assegnazione, presso i mercati, dei posteggi temporaneamente vacanti detta “spunta”.

Non è possibile possedere più di un’autorizzazione.

L’autorizzazione è rilasciata, con riferimento ai settori merceologici, dal Comune nel quale il richiedente, persona fisica o giuridica, intende avviare l’attività.