Regione Lombardia

Pace

Ultima modifica 12 marzo 2019

Fine del Comune in questo ambito è la promozione di una cultura orientata alla pace, ai valori della cittadinanza, allo sviluppo sostenibile  e al rispetto dei diritti umani, mediante iniziative dirette o il sostegno alle iniziative promosse da soggetti.

Un’attenzione privilegiata viene rivolta alle attività capaci di stimolare riflessioni su queste tematiche tra bambini, bambine, ragazze e ragazzi e di favorire in essi una mentalità volta alla partecipazione "alla cosa pubblica", orientata a vedere le interconnessioni tra i nostri gesti quotidiani ed il futuro del mondo. Tradizionalmente forte in tal senso la collaborazione con le scuole, gli oratori e i centri estivi.

L'Amministrazione offre tradizionalmente anche supporto organizzativo per rendere possibile una massiccia partecipazione della cittadinanza alla Marcia per la pace Perugia-Assisi e a altri eventi similari - a carattere locale, regionale o nazionale – finalizzati alla diffusione di una cultura della pace e dell’integrazione tra i popoli. Da alcuni anni il Comune di Cormano co-promuove l'edizione di "Dialoghi di pace" del Nord Milano.

Per l’edizione 2018 della Marcia per la Pace il Comune ha organizzato una due giorni in Umbria, con il pullman e soggiorno a Bastia Umbria, in modo da consentire a tutti, dai camminatori provetti a chi ha scarsa mobilità di partecipare, secondo le proprie forze e le modalità più congrue, all’esperienza.

Neghli anni il Comune di Cormano ha anche aderito alla manifestazione "Vuoi la pace? Pedala!"  organizzate da Acli Milano e Coordinamento Milanese Pace in COmune. L'edizione 2019 si terrà domenica 5 maggio. Partenza verso le 9.15 di mattina presso la ciclostazione di Cusano/Cormano (orario e luogo da confermare) per arrivare tutti insieme al Parco Nord e, da qui, in Piazza Duomo dove si terrà  un evento significativo a tema

In alto a sinistra, scorrendo con le freccette, è possibile vedere una galleria di immagini di eventi, manifestazioni, laboratori a tema organizzati o supportati negli anni passati.