Regione Lombardia

Tirocini

Ultima modifica 6 aprile 2018

Tirocini formativi: 

I tirocini costituiscono per i giovani studenti una valida metodologia formativa ed una misura di politica attiva finalizzata agli obiettivi dell’orientamento, della futura occupabilità ed inserimento nel mercato del lavoro.

 

Sono finalizzati all’acquisizione di obiettivi di apprendimento specifici, previsti nei relativi piani di studio, e realizzati nell’ambito della durata del percorso, anche se svolto al di fuori del periodo del calendario scolastico o accademico.

 

I Servizi dell’Amministrazione, compatibilmente alle possibilità logistiche ed organizzative, accolgono giovani studenti e studentesse delle Scuole Superiori ed Università nelle strutture comunali per periodi differenziati (dalle tre settimane alle 300, ore nell’arco di diversi mesi), incentivando, per quanto possibile, l’accesso a studenti che potrebbero, oltre che apprendere nuove competenze, fornire un aiuto all’operatività quotidiana.

Il soggetto promotore (istituto scolastico/università) ha funzioni di progettazione, attivazione e monitoraggio del tirocinio.

Il Servizio Progetti e Social City, oltre a svolgere tutte le incombenze amministrative, è il punto di riferimento per gli Istituti ed i loro tirocinanti, e svolge propedeuticamente un’analisi di fattibilità per ogni possibilità di tirocinio con i servizi interni identificati, soprattutto per quello che riguarda l’accoglienza di alunni diversamente abili o con problematiche particolari.   

Al termine del tirocinio il Comune provvede a rilasciare al partecipante una attestazione di svolgimento del percorso, certificante la tipologia di tirocinio, la sede ed il periodo di svolgimento.