Attivo il canale Telegram @ComuneCormano

Pubblicato il 10 maggio 2021 • Comune

Per migliorare la comunicazione verso i cittadini il Comune di Cormano avvia un ulteriore servizio che si affianca a quello già esistente tramite WhatsApp: da oggi è attivo anche il canale Telegram "@ComuneCormano" per facilitare l'accesso alle informazioni pubblicate sul sito istituzionale.

Il servizio è gratuito e prevede l’invio di messaggi con le principali notizie di pubblica utilità, servizi e iniziative riguardanti il Comune di Cormano.

Link di invito al canale: https://t.me/ComuneCormano

Come funziona Telegram

Occorre scaricare l'applicazione Telegram sul proprio smartphone da PlayStore (Android) o AppStore (IOS).

Dopo aver installato l'app sul proprio dispositivo, è necessario iscriversi al canale per ricevere i messaggi.

 

Come iscriversi al canale Telegram del Comune di Cormano

  • aprire l'app Telegram
  • cliccare sull'icona "Lente di ingrandimento" per la ricerca
  • cercare "ComuneCormano"
  • cliccare su Unisciti (o Join se si installa il programma in inglese)

oppure cliccare su https://t.me/ComuneCormano

Come lasciare il canale Telegram:

  • cliccare sulla chat del canale o sul profilo @ComuneCormano
  • cliccare sul menù opzioni (tre pallini in alto a destra)
  • selezionare la voce “Lascia il canale”

 

– ASSISTENZA E INFORMAZIONI –

Per eventuali informazioni e segnalazioni sul servizio:

Ufficio CED

tel. 0266324212

comune.cormano@comune.cormano.mi.it

- EVENTUALI MALFUNZIONAMENTI DEI SOFTWARE DI CUI L'ENTE NON È PROPRIETARIO POTREBBERO CAUSARE RITARDI O MANCATA RICEZIONE DEI MESSAGGI -

 

– POLICY PER TELEGRAM –

Unendovi al canale @ComuneCormano date l’assenso all’attivazione del servizio di messaggistica istantanea Telegram del Comune di Cormano, accettate di entrare nella lista dei contatti del Comune di Cormano e di ricevere i messaggi. Il servizio è gratuito.

L'iscrizione al canale è valida solo per il servizio descritto, non risponde a messaggi o telefonate. Per qualsiasi comunicazione del cittadino al Comune restano confermati i canali tradizionali: telefono, posta elettronica anche certificata.

I messaggi sono inviati in modalità broadcast, quindi nessuno potrà vedere i contatti altrui ma sarà una comunicazione diretta tra il Comune e l’utente.

 

Telegram - condizioni di servizio e informativa
Allegato formato pdf
Scarica